Veneto

Incendio distrugge falegnameria

Un furioso incendio ha divorato una falegnameria a Foza sull’altopiano di Asiago.
L’allarme è scattato alle 3 della notte scorsa.

I vigili del fuoco giunti da Asiago e in rinforzo da Bassano del Grappa, Vicenza e con i volontari di Thiene con 3 autopompe, 4 autobotti, un’autoscala e 20 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento del capannone di oltre 1000 mq avvolto dalle fiamme.
Dopo circa due ore le squadre sono riuscite a circoscrivere il rogo.

Bruciato oltre il legname presente i macchinari di lavorazione, e alcuni muletti.
Parte della struttura è collassata.
Sono ora in corso le operazioni di bonifica, che proseguiranno presumibilmente per gran parte della giornata di oggi.

Sul posto questa mattina anche personale dell’Arpav.
Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.

Articoli correlati

Back to top button