Treviso

18enne responsabile di alcuni furti, per 2 anni non potrà più mettere piede a Treviso

Il Questore della Provincia di Treviso ha emesso un provvedimento di divieto di ritorno nel Comune di Treviso per la durata di anni 2, a carico di una 18enne di Montebelluna deferita insieme ad altri tre minori per il reato di furto aggravato in concorso.

La giovane, unitamente ad altri tre minorenni, nella decorsa giornata del 28 aprile, si era resa responsabile di una serie di furti di capi di abbigliamento, profumi ed accessori da donna ai danni di alcuni di via Roma.

La ragazza è stata rintracciata dagli agenti delle volanti con indosso la merce rubata e con gli strumenti utilizzati per eludere i controlli antitaccheggio.

Articoli correlati

Back to top button