Treviso

Auto contro scooter a Paese, muore 17enne. Conducente ai domiciliari. Al volante con alcool oltre il limite

Sulla tragica fine del 17enne avvenuta ieri sera sulle strade di Paese, investito da un’ auto mentre tornava a casa a bordo del suo scooter, i carabinieri hanno posto agli arresti domiciliari il 28enne coinvolto nel sinistro stradale, agente in servizio alla Questura di Treviso.

Gli accertamenti alcolimetrici a cui l’uomo è stato sottoposto hanno fatto rilevare un tasso di positività superiore ai limiti di legge.
I due veicoli del sinistro sono stati posti sotto sequestro e sulla salma del 17enne ci si attende una pronuncia dell’Autorità Giudiziaria.

L’incidente è avvenuto lungo via Olimpia strada usata dal 17enne Davide Pavan per rientrare a casa a Morgano.
Quando sono giunti gli operatori sanitari del Suem 118, per il 17enne non c’era più nulla da fare.

Sul posto per gli accertamenti e i rilievi pattuglie della Compagnia Carabinieri di Montebelluna.

Articoli correlati

Back to top button