Veneto

Cade facendo Downhill/Sessantenne si frattura un femore

Galzignano (PD) – Verso mezzogiorno di oggi, il Soccorso alpino di Padova è stato attivato dalla Centrale del Suem per un ciclista caduto lungo la pista di downhill di Valsanzibio.
E.B., 61 anni, di Ponte San Nicolò, che si trovava con un amico quasi alla fine del tracciato, perso il controllo della propria mountain bike su un salto, era finito a terra procurandosi la sospetta frattura di un femore.

Cinque soccorritori, tra i quali un’infermiera, hanno raggiunto a piedi l’uomo assieme al personale sanitario dell’ambulanza e gli hanno prestato le prime cure.
Una volta imbarellato, lo hanno trasportato 200 metri per poi trasferirlo all’ambulanza, partita poi in direzione dell’ospedale di Schiavonia.

Articoli correlati

Back to top button