Veneto

Covid Veneto/impennata di nuovi casi: 9.754 e 20 decessi. Calano le terapie intensive, sono solo 3 tra Treviso e Venezia

Mercoledì 20 Aprile 2022, il punto sulla diffusione dell’epidemia Covid in Veneto grazie ai dati emanati da Azienda Zero.

IL bollettino registra un’impennata di nuovi casi dovuto soprattutto al testing effettuato dopo due giornate di festa. I dati in realtà, sono da leggere spalmati su 48 e non 24 ore.
Sono 9.754 i nuovi contagi Covid-19 in Veneto, precedentemente erano 2.022 e 7 giorni fa: 6.978.

In totale nella regione, sono 1.609.854 i positivi dall’inizio della pandemia.
Nelle ultime 24h Padova è la provincia che rileva il maggior numero di casi, 2.188.
Seguono Verona 1.781, Venezia 1.692, Vicenza 1.631, Treviso 1.630
.
Chiudono Rovigo 397 e Belluno con 276 casi.

L’andamento dell’epidemia in Veneto è racchiuso nel dato degli “Attualmente Positivi”.
La curva degli isolati retrocede ancora (-1.404), per un totale di 72.608, con Padova che detiene la maglia nera in regione: 12.609 positivi (-494).
Al 2° posto, Vicenza con 12.300 positivi (-583);
Al 3° posto Venezia, con 12.210 soggetti in isolamento (-73).
Treviso al 4° posto (+17) con un totale di 11.051 soggetti attualmente positivi.
Verona al 5° posto con 10.730 casi (-259)
Al 6° posto, Rovigo: 2.995 casi (-53).
Chiude Belluno, con 2.427 positivi (-18).

Sono venti (20) i decessi, nelle ultime 24 ore in Veneto, il totale: 14.361 vittime tra ospedali e case di riposo.

Tornano a salire i ricoveri nelle ultime 24 ore: (+14) in Area Medica per un totale di 917 pazienti, mentre continuano a scendere le terapie intensive (-2), totale 34.

In ripresa il numero di ricoveri nelle ultime 24ore nelle AnC trevigiane (+11), in totale 92 (26 Vittorio V.to, 32 Treviso, 28 Montebelluna, 1 Castelfranco, 4 Conegliano, 1 Motta, 0 Oderzo), Terapie Intensive con solo 1 paziente, a Treviso.

Ricoveri in riduzione (-5) nelle AnC del veneziano totale 122 (25 a Mestre, 16 Dolo, 26 Venezia, 17 Mirano, 28 Jesolo, 9 Chioggia, 1 Portogruaro), si riducono a 2 le terapie intensive, confinate a Mestre.

Articoli correlati

Back to top button