Treviso

Il PM dispone la perizia per il tragico incidente a Preganziol sul Terraglio

Sarà l’ing. Pierluigi Zamuner a dover accertare la dinamica, le cause e tutte le responsabilità di Ronnie Levacovic, accusato di omicidio stradale per aver tamponato l’auto su cui viaggiavano Mara Visentin, 63 anni, e dell’amica Miriam Cappelleto, di 51.

Il Pubblico Ministero della Procura di Treviso, dott. Giulio Caprarola, titolare del procedimento penale per duplice omicidio stradale a carico del venticinquenne Ronnie Levacovic per la tragica morte delle due donne, ha disposto una perizia cinematica per chiarire la dinamica, le cause e tutte le responsabilità del terribile incidente che il giovane Rom ha causato all’una e mezza di giovedì 24 marzo 2022 a Preganziol lungo il Terraglio, tamponando con la sua Bmw a folle velocità la Citroen C1 a bordo della quale viaggiavano le due incolpevoli vittime.

Alle operazioni peritali parteciperà anche l’ing. Mario Piacenti, quale consulente tecnico di parte messo a disposizione da Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nel risarcimento danni e nella tutela dei dritti dei cittadini a cui si sono affidati i familiari di Mara Visentin, unitamente all’Avv. del foro di Treviso Andrea Piccoli.

Articoli correlati

Back to top button