Venezia

In ripresa focolai nella pineta di Bibione. In aiuto dei VVF anche 2 elicotteri della Protezione Civile

Nonostante la vasta area di 40 ettari della pineta del Faro di Bibione, devastata dall’incendio di venerdì pomeriggio, fosse presidiata da sabato con lavori di bonifica da parte dei volontari della protezione civile antincendio boschivo e degli operatori forestali di Veneto Agricoltura, si segnala una ripresa dell’incendio.

cosa rimane della Pineta di Bibione

Non era facile coprire una così vasta area alla ricerca di altri focolai, sono state sufficienti delle braci non ancora del tutto spente e il vento in arrivo dal mare ad alimentare nuovamente le fiamme.

Vigili del Fuoco al lavoro nella pineta di Bibione

Dalle 13:00, i vigili del fuoco sono di nuovo impegnati.
I pompieri arrivati da Portogruaro, Latisana e con i volontari di Lignano sono al lavoro per spegnere le fiamme.
Sul posto le squadre dell’antincendio boschivo regionale che stanno operando anche con 2 elicotteri della Protezione Civile del Veneto che stanno eseguendo lanci mirati.

Si è alzato in volo anche Drago 71, l’elicottero dei VVF di Mestre.

Articoli correlati

Back to top button