Venezia

Jesolo accoglie il vescovo di Kiev

Jesolo terra di pace.
A rafforzare il messaggio che quest’anno partirà dallo Jesolo Sand Nativity sarà la presenza del vescovo ausiliare di Kiev, Oleksandr Yazlovetskyi.

Nelle giornate di mercoledì 7 e giovedì 8 dicembre, monsignor Yazlovetskyi sarà ospite della città e parteciperà a diversi appuntamenti, incontrando le autorità e la cittadinanza e presenziando, con il patriarca di Venezia Francesco Moraglia, all’inaugurazione del celebre presepe di sabbia, quest’anno dedicato alla pace.

Una parte delle donazioni dei visitatori, tradizionalmente destinate alla beneficenza, verrà infatti destinata a progetti in Ucraina.

Momento solenne e profondo sarà, infine, la consegna della Luce di Betlemme da parte del patriarca Moraglia al suo confratello come speranza di pace per la terra martoriata dell’Ucraina.

Articoli correlati

Back to top button