Prendi nota

Kickboxing – A maggio i Campionati italiani a Jesolo

I giorni passano veloci e il calendario si fa sempre più caldo: la Federkombat è pronta a vivere un 2022 pieno di impegni nazionali e internazionali, con i suoi migliori atleti, dopo aver riacceso definitivamente i motori con la riuscitissima edizione del Criterium-Coppa del Presidente, che ha portato a Jesolo quasi duemila atleti lo scorso fine settimana.
Prossima tappa, i Campionati italiani di maggio, sempre al PalaInvent di Jesolo.

“Dopo due anni di pandemia e con la crisi internazionale in corso, che non ci fa stare tranquilli, possiamo dire che il Criterium ci ha lasciato particolarmente soddisfatti in termini di partecipazione, sia quantitativa che qualitativa – è il bilancio del presidente della Federkombat, Donato Milano.

E’ stato il momento della nostra vera ripresa: siamo tornati in un palazzetto, sui ring e sui tatami, e abbiamo ricominciato a vivere le emozioni del nostro sport. E’ stato un evento competitivo di alto livello, che ha regalato gioie, dolori e emozioni, ma sempre seguendo il nostro motto: “Da noi o si vince o s’impara”.

Il presidente Milano sempre operativo e presente mei giorni del Criterium, con un occhio anche tra i ring e i tatami, a respirare l’agonismo puro che arriva dagli incontri, dagli atleti, dai tecnici.
“Io cerco di seguire gli incontri e di respirare quello che arriva dagli incontri, di percepire i valori che le nostre discipline da sempre rappresentano: coraggio, lealtà, rispetto, determinazione e grande fair play.
Tutti i nostri atleti sono accomunati dall’abbraccio finale, dopo aver combatutto. Ai valori del nostro sport teniamo molto e siamo contenti di vederli messi in pratica dai giovani che praticano le nostre discipline”.

Un 2022 da vivere tutto d’un fiato: da maggio all’autunno che verrà. Come diceva una canzone: “Il meglio deve ancora venire”.

“Sono ai nastri di partenza i nostri migliori atleti, i nostri campioni, che saranno chiamati a disputare il prossimo impegno in calendario, i Campionati italiani di maggio, sempre a Jesolo – chiude il presidente Donato Milano – . Un appuntamento importante anche che servirà a selezionare gli atleti che rappresenteranno la nostra Nazionale nei prossimi eventi internazionali.

Avremo i Campionati del mondo di kickboxing, categoria cadetti e Juniores, nel mese di settembre, e gli Europei Senior in Turchia, valevoli come gare di qualificazione ai Giochi Olimpici Europei del 2023. Siamo già qualificati anche ai World Games di luglio, che si svolgeranno in Alabama: sono le Olimpiadi degli sport da combattimento e avremo quattro nostri atleti, già qualificati.

A seguire avremo anche gli Eusa, i Giochi studenteschi europei che si terranno alla fine di luglio. Ci tengo a sottolineare che noi siamo una delle eccellenze del panorama internazionale e, in alcune discipline, siamo ancora Campioni del mondo in carica”.

Articoli correlati

Back to top button