Pordenone

Livenza: acque peggiorate in Veneto/Richiesta per un monitoraggio nel tratto pordenonese

“Qual è la situazione delle acque del fiume Livenza nel tratto che lo vede scorrere nel Friuli Venezia Giulia?”.
Lo chiede in una nota il capogruppo del Movimento 5 Stelle nel Consiglio regionale Fvg, Mauro Capozzella, facendo riferimento “ai dati illustrati da Legambiente in base al monitoraggio dell’Agenzia regionale per la prevenzione e la protezione ambientale del Veneto” e annunciando, contestualmente, la presentazione di un’interrogazione sul tema alla Giunta regionale.

“La qualità delle acque, secondo l’analisi effettuata sul fiume nella sua parte veneta, è notevolmente peggiorata – sottolinea l’esponente pentastellato – facendo registrare un sensibile aumento dei veleni negli ultimi cinque anni. Un inquinante con il Pfos, per esempio, presenta livelli quattro volte maggiori rispetto allo standard”.
“Sarebbe quindi opportuno – conclude Capozzella – un analogo monitoraggio anche in Friuli Venezia Giulia e, in particolare, nel tratto a sud della zona dei mobilifici nel Pordenonese”.

Articoli correlati

Back to top button