Treviso

Nella Marca controlli a tappeto delle sale gioco. A Castelfranco esercizio multato per 20 mila euro

In tutta la Marca sono in corso controlli in particolare su esercizi pubblici nei quali viene svolta l’attività da gioco per mezzo degli apparecchi con vincita in denaro, VLT e New Slot.
L’azione mira a contrastare il crescente fenomeno della ludopatia e di repressione del gioco illegale.

Agenti della Questura di Treviso, a conclusione di una serie di controlli effettuati nei comuni della “Castellana”, hanno contestato alcune violazioni di natura amministrativa e penale nei confronti di una sala giochi di Castelfranco Veneto.

In particolare è emerso la gestione irregolare della sala giochi, condotta in maniera illecita a persone non autorizzate nella licenza di pubblica sicurezza rilasciata dal Questore.

Il titolare di licenza, è stato denunciato penalmente e sanzionato per circa 20.000 euro a seguito dell’inosservanza della legge regionale che prevede l’interdizione al pubblico del gioco in determinate fasce orarie.
La Questura sta valutando anche un provvedimento sospensivo o interdittivo del titolo autorizzativo.

Seguiranno ulteriori controlli in tutta la provincia di Treviso nei confronti di sale da gioco.

Articoli correlati

Back to top button