Friuli Venezia Giulia

Persona investita sulla Udine-Venezia: disagi per i pendolari

Era ancora buio quando il primo regionale del mattino partito da Udine e diretto a Venezia, giunto nel tratto tra Basiliano e Codroipo, si è trovato una persona tra i binari.

L’investimento è avvenuto alle 4:45 ed è scattato il blocco della circolazione dei treni che ha comportato una serie di disagi al traffico ferroviario, sulla linea Udine – Venezia a causa degli accertamenti da parte delle forze dell’ordine e l’Autorità Giudiziaria.

Alcuni treni Regionali sono stati cancellati o limitati nel percorso.
La circolazione ferroviaria è tornata regolare solo intorno alle ore 10:00. Alle 8:30 era stata riattivata ma con rallentamenti per i convogli in transito con conseguenti ritardi. Sino a quell’ora era stato attivato il servizio sostitutivo con bus per i treni Regionali tra Udine e Casarsa.

Il treno FR 9409 Udine (6:47) – Napoli Centrale (14:03) è stato instradato sul percorso alternativo da Udine a Venezia Mestre via Gorizia con un maggior tempo di percorrenza previsto fino a 120 minuti. Non ha effettuato fermate a Pordenone, Conegliano e Treviso Centrale.
Il treno FR 9713 Udine (6:15) – Milano Centrale (10:15) oggi ha avuto origine da Venezia Mestre alle ore 8:00.

Articoli correlati

Back to top button