Venezia

Premiati con buoni sconto 54 sandonatesi che lasciano l’auto in garage

San Donà di Piave – Piovono premi nella sala consiliare di San Donà di Piave. Premiate infatti ieri altre 54 persone di San Donà (37), Musile (13) e Noventa (4) – i tre comuni che partecipano al Distretto del Commercio – che aderiscono all’iniziativa ‘Bike to work’ che premia quei cittadini che lasciano a casa l’auto e inforcano la bicicletta per recarsi al lavoro.

A consegnare i buoni sconto guadagnati e una targa per la bicicletta, il sindaco Andrea Cereser e l’assessore a Energia e Ambiente Lorena Marin, anche a nome degli altri due comuni partecipanti al progetto.

Ieri, nella seconda tornata di premiazioni, sono stati consegnati 366 buoni per un controvalore di 1830 euro destinati a finire nelle casse dei negozi aderenti all’iniziativa, a sostegno delle piccole imprese del territorio: 19 sono a San Donà, 11 a Musile e 9 a Noventa.

Le attività commerciali, il cui numero è in costante crescita da inizio anno, finora hanno beneficiato di 3.700 euro che diventano complessivamente 5.500 considerando entrambi i concorsi organizzati dal Distretto del Commercio, ossia ‘EcoAttivi’ (che premia i comportamenti virtuosi tramite app) e ‘Bike to work’.

‘Bike to work’ terminerà il 30 settembre, mentre Ecoattivi a metà ottobre.

“Il progetto nasce dalla volontà di premiare tutti quei comportamenti virtuosi che coincidono con la nostra visione di città – spiega l’assessore all’ambiente Lorena Marin – usare di più la bicicletta ma anche visitare luoghi di cultura e conoscere il territorio, vivere la propria città in un modo più sostenibile. In tanti hanno raccolto questa sfida perché hanno capito non solo che può essere conveniente ma anche un modo per stare bene insieme e divertirsi”.

Articoli correlati

Back to top button