Veneto

Saccatura in transito: attenzione a possibili temporali con precipitazioni anche intense

Nelle prime ore di martedì transita da nord-ovest una modesta saccatura, associata sulla nostra regione a un po’ di variabilità con alcune probabili piogge e un temporaneo contenuto calo delle temperature. Nel pomeriggio ci sarà già una rimonta anticiclonica, con ritorno del cielo sereno specie in pianura e temperature in rialzo.

Fin qui le previsioni, ma la Protezione Civile della Regione del Veneto ha emesso un avviso in cui si prevede soprattutto sulle zone montane e pedemontane pericolo di rovesci anche forti con temporali.
In particolare, nella giornata di domani, si attende il passaggio di una ondulazione in quota accompagnata da aria fredda con conseguente aumento delle condizioni di instabilità associate a probabili rovesci e temporali sparsi.

Non si escludono locali fenomeni intensi accompagnati da forti rovesci, locali grandinate, forti raffiche di vento.

L’immagine radar che accompagna l’articolo, immortala il fronte perturbato che prima della mezzanotte ha scatenato un forte temporale su Bolzano. Il corpo temporalesco si muove ora in direzione sud-ovest diretto verso la pedemontana e la pianura.

Articoli correlati

Back to top button