Veneto

Scivola per decine di metri/59enne ferita recuperata sotto il ponte dall’elicottero

Valli del Pasubio – Ieri attorno alle 21.30 sono scatatte le ricerche di una donna che non era rientrata nella propria abitazione, dopo il rinvenimento della sua auto parcheggiata a Malga Cornetto.
A dare l’allarme ai Carabinieri, verso le 20, era stato il figlio che non l’aveva trovata a casa.
Dieci soccorritori, tra loro gli uomini del Soccorso Alpino di Schio, hanno raggiunto il posto, dove i Carabinieri avevano già individuato la 59enne di Schio.
La donna era scivolata nelle vicinanze del Ponte tibetano, finendoci sotto, e i militari l’avevano raggiunta assieme al figlio.

Per il recupero è intervenuta anche l’eliambulanza di Trento che con un verricello di una quarantina di metri ha sbarcato sul posto l’equipe sanitaria che ha prestato le prime cure urgenti all’infortunata.

La donna, dopo aver attraversato il ponte, aveva iniziato a scendere nel bosco, era scivolata per diverse decine di metri e doveva trovarsi lì da diverso tempo, in stato di ipotermia e con possibili traumi.
Imbarellata, è stata recuperata e trasportata all’ospedale.
Le operazioni sono terminate verso mezzanotte e mezza.

Articoli correlati

Back to top button