Venezia

Siccità/prosegue attività irrigua di soccorso nel territorio del Veneto Orientale

Il Direttore Generale del Consorzio di Bonifica Veneto Orientale, Sergio Grego, rende noto che considerata la persistenza delle condizioni di siccità, la portata ridotta dei principali corsi d’acqua, una risalita accentuata del cuneo salino ben oltre i 30 km nell’entroterra, rendendo necessarie in alcuni casi la sospensione delle attività di derivazione dai Fiumi;

da quest’oggi il Consorzio di Bonifica gestirà in maniera ottimizzata con turnazioni e consegna il proseguo dell’attività irrigua di soccorso in buona parte dei 60.000 ettari irrigati, che consentirà il completamento del ciclo di coltivazione seppur con rese inferiori a quelle ordinarie;
in alcune aree ristrette del territorio si sono rese necessarie azioni di sospensione temporanea del servizio irriguo a causa della totale assenza di acqua dolce da dove attinge il Consorzio;
nei prossimi giorni con il protrarsi di tali condizioni, potranno essere incrementate le azioni di razionalizzazione e turnazione dei prelievi.

Articoli correlati

Back to top button