Treviso

Soccorso alpino in aiuto di 2 trevigiani a Danta e Cibiana

Attorno alle 11, su richiesta dei Carabinieri forestali una squadra del Soccorso alpino della Val Comelico è intervenuta alle pendici del Monte Piedo, nei pressi dell’abitato di Danta di Cadore, per un 79enne di Carbonera che, messo male un piede e aveva riportato un probabile trauma alla caviglia.
Avvicinatisi in jeep per poi proseguire a piedi, i soccorritori hanno raggiunto l’infortunato, gli hanno prestato assistenza per poi trasportarlo all’appuntamento con l’ambulanza, partita in direzione dell’ospedale di Pieve di Cadore.

Passate le 14 la Centrale del Suem è stata attivata da un escursionista trevigiano, che si era infortunato davanti a Casera Copada Alta, dove si trovava con la figlia.
Una squadra del Soccorso alpino di Pieve di Cadore ha raggiunto il 45enne di Roncade e, dopo avergli immobilizzato il piede per un sospetto trauma alla caviglia, lo ha caricato in fuoristrada per poi trasportarlo fino all’ospedale di Pieve.

Articoli correlati

Back to top button