Treviso

Toccata e fuga/Finge di vendere in rete, incassa e si volatizza

Nel pomeriggio di ieri lunedì, i carabinieri della Stazione di Asolo hanno denunciato un 24enne originario di Foggia, gravato da pregiudizi penali, che dopo avere messo in vendita su un sito internet un piccolo elettrodomestico, ha indotto in errore un imprenditore di San Zenone degli Ezzelini, dal quale si è fatto accreditare, tramite bonifico, la somma di 800 euro, per poi rendersi irreperibile.

Articoli correlati

Back to top button