Breaking NewsVenezia

Mestre/Incidente in un cantiere edile: feriti due operai egiziani, uno è grave

Un crollo di una parete ha travolto due giovani operai egiziani che stavano lavorando in un cantiere di ristrutturazione di un vecchio edificio nel quartiere Zelarino di Mestre.

Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio in un cantiere privato.

A patire le maggiori conseguenze, un 23enne che stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale dell’Angelo e ricoverato in rianimazione a causa dei traumi da schiacciamento. L’altro giovane è stato invece ricoverato in ortopedia.

Sul posto i vigili del fuoco, Carabinieri e le ambulanze del Suem 118.

Saranno ora i tecnici dello Spisal e i Carabinieri cercare di ricostruire l’accaduto e se tutte le prescrizioni sulla sicurezza sono state rispettate.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio