Venezia

A Jesolo il permesso al transito in ZTL diventa digitale

Il Comune di Jesolo ha avviato un nuovo servizio digitale che consente di richiedere l’autorizzazione/permesso al transito lungo le vie e le piazze interessate dalla Zona a Traffico Limitato.
È sufficiente accedere all’area dedicata presente sul portale dell’ente e in pochi clic si ottiene il permesso.

CHI PUÒ PRESENTARE LA DOMANDA
Gli operatori turistici (APT, alberghi, agenzie immobiliari, amministrazioni di condomini, titolari di locazioni turistiche, ecc…) ai quali a seguito di presentazione di domanda, verificati i requisiti richiesti, verrà rilasciata un’autorizzazione all’emissione di permessi di transito per i propri ospiti per i giorni di permanenza del soggiorno.
I residenti, proprietari e congiunti di dimore stagionali, esercenti di imprese di autotrasporto di persone e merci, gestori e dipendenti di attività commerciali, ditte di rifornimento e altri soggetti che necessitano il transito, ai quali a seguito di presentazione di domanda, verificati i requisiti verrà rilasciato direttamente il permesso di transito per il periodo richiesto o per la durata della ZTL.

INFORMAZIONI UTILI
L’ospite in arrivo che per la prima volta ha la necessità di raggiungere la destinazione è esentato dall’essere in possesso del permesso di transito.
Il permesso non autorizza in alcun modo la sosta dei veicoli all’interno della ZTL.
Il permesso dovrà essere esposto in modo visibile all’interno del veicolo o, se in formato digitale, dovrà essere esibito a richiesta del personale della Polizia locale e dagli altri organi di polizia.

MODALITÀ DI ACCESSO
Per la presentazione della domanda è necessario accreditarsi tramite SPID o CIE nell’area dedicata ai servizi online del sito del Comune.

Articoli correlati

Back to top button