Treviso

Aveva derubato due donne ad Oderzo e Cessalto. Denunciato 30enne di Gorgo

I Carabinieri di Oderzo e quelli del Norm di Conegliano hanno finalmente dato un volto all’aggressore che prendeva di mira donne intente a salire in auto.
L’autore dei reati, un 30enne di Gorgo al Monticano, era solito appostarsi nei pressi di vetture parcheggiate in strada e rimaneva in attesa del ritorno della conducente. Le donne quando salivano a bordo, venivano derubate.
Due “colpi” fotocopia sono stati così messi a segno il 13 e il 31 marzo 2023,

Nel primo caso una 50enne appena salita in auto era stata derubata di due borse e del denaro. Il ladro, inseguito, è riuscito a fuggire nonostante la vittima avesse tentato di aggrapparsi al montante del finestrino del fuggitivo, rovinando poi a terra sull’asfalto.
Nel secondo caso, il malfattore, armato di punteruolo, ha atteso che una 59enne salisse in auto, per infrangere il finestrino e agguantare la borsa con denaro, cellulare e documenti. La donna ha fatto resistenza ed è stata colpita più volte con pugni al volto.

I Carabinieri sono riusciti a risalire e denunciare il 30enne di Gorgo al Monticano, indagato per furto con destrezza e rapina.

Un decisivo apporto alle indagini è stato fornito dalle testimonianze raccolte, vittime comprese che hanno riportato una decina di giorni di prognosi a seguito delle ruberìe patite, e dall’esame minuzioso delle riprese dei sistemi di videosorveglianza.

Articoli correlati

Back to top button