Treviso

Due 16enni rubano tablet, cellulari e soldi in palestra. Individuati da CC Oderzo. Materiale recuperato

Sono stati individuati dai Carabinieri della Tenenza di Oderzo i due presunti responsabili del furto di quattro smartphone, un tablet e circa 200 Euro in contanti che il pomeriggio di una decina di giorni fa erano stati sottratti dagli spogliatoi della palestra di una scuola di Oderzo dove alcuni adolescenti, fra cui i derubati, stavano praticando attività sportiva.

Si tratta di due 16enni della zona presso le cui abitazioni è stato rinvenuto il materiale rubato.
Uno dei due giovanissimi dovrà rispondere anche della detenzione di circa 50 grammi di hashish e 10 di marijuana.

Articoli correlati

Back to top button