Prendi notaVenezia

Faloppa/Confcommercio chiede di rinviare i lavori di pedonalizzazione del centro di San Donà

Perplessi sull’intervento di pedonalizzazione in questo particolare momento storico per il commercio.
E comunque i lavori di via Campanile vanno rinviati a gennaio 2024.

E’ quanto chiede Confcommercio San Donà-Jesolo in merito all’annunciato intervento di pedonalizzazione in pieno centro cittadino, a San Donà di Piave.
Un’opera che andrebbe, in questo modo a creare un tutt’uno tra la “vecchia” isola pedonale e quella nata negli ultimi anni, lungo Corso Silvio Trentin.

Da parte dell’associazione dei commercianti non si tratta di una bocciatura al progetto, consapevole che la città ha comunque bisogno di una sua riorganizzazione della viabilità, con la riqualificazione del centro stesso, ma un rinvio dei lavori.
Motivo: il commercio, il comparto più duramente colpito dalla pandemia, ha bisogno di rialzarsi, senza avere ostacoli, come possono rappresentare i mesi di chiusura necessari per realizzare l’intervento.

Confcommercio ha voluto esprimere formalmente le sue perplessità, con una lettera inviata al sindaco Andrea Cereser.

Articoli correlati

Back to top button