Treviso

Montebelluna/in zona stazione, marocchino picchiato da due giovani nigeriani finisce in ospedale

Sono stati arrestati gli autori dell’aggressione a colpi di catena ai danni di un 38enne marocchino, avvenuta ieri pomeriggio nei pressi della Stazione ferroviaria di Montebelluna. I Carabinieri di Montebelluna hanno arrestato in flagranza di reato (lesioni aggravate e porto di armi o oggetti atti a offendere), un 28enne ed un 29enne nigeriani già noti alle Forze dell’ Ordine.

A seguito dell’aggressione, il 38enne marocchino è dovuto ricorrere alle cure del locale ospedale ma non versa in pericolo di vita.

Indagini dei Carabinieri per risalire ai motivi che hanno scatenato la zuffa fra gli stranieri.

Articoli correlati

Back to top button