Spettacoli

Sabato 8 giugno: riflettori accesi sulla 12° edizione GaiaJazz

È tutto pronto per la dodicesima edizione di GAIAJAZZ Musica & Impresa, palco del progetto D•Work organizzato e sviluppato dall’Associazione Culturale Dotmob, che si prefigge l’obiettivo di offrire un contributo sociale, culturale e artistico al pubblico attraverso diversi appuntamenti volti a rappresentare i tanti aspetti legati sia alla cultura jazzistica che alla conoscenza del tessuto imprenditoriale e produttivo del territorio.

Il sipario sulla dodicesima edizione di “GAIAJAZZ Musica & Impresa” si aprirà sabato 8 giugno con l’evento D•Meet + Jam Session (Design Talk & Music), dalle 16:00, in Piazza Vittorio Emanuele II a Portobuffolè. L’illustratore e fumettista di fama nazionale e internazionale Matteo Alemanno e la direttrice artistica dei progetti speciali di PAFF! Sara Pavan terranno due incontri, fino alle 18:30.
Poi, dalle 19:00, ecco l’appuntamento con la Jam Session. L’ingresso prevederà un contributo libero.
In caso di pioggia la jam session si svolgerà sotto la Loggia del Fontego.

Si proseguirà sabato 22 giugno dalle 19:00 alle 21:00, presso Palazzo Foscolo di Oderzo, evento realizzato in collaborazione con la Fondazione Oderzo Cultura nell’ambito di “Aspettando Parcoscenico”, con la degustazione enogastronomica. Subito dopo, dalle 21:00 alle 21:30, il D•Talk con protagonisti d’eccellenza del mondo imprenditoriale. Al termine, dalle 21:30, il concerto firmato Antonio Faraò 5tet – It’s Time.
15 euro il costo all’ingresso (non comprendente consumo di cibi e bevande), gratuito per ragazze e ragazzi Under 13.
In caso di maltempo il concerto si terrà presso il Collegio Brandolini Rota di Oderzo.

Il 29 giugno, a Roncade, presso la Cantina 47 Anno Domini, l’evento si aprirà con la degustazione enogastronomica dalle 19:00 alle 21:00, dalle 21:00 alle 21:30 un altro D•Talk con alcuni importanti imprenditori e, al termine, dalle 21:30, il concerto di Nick The Nightfly 5tet.
Entrata all’evento 15 euro (non comprendente consumo di cibi e bevande), gratis per ragazze e ragazzi Under 13. Nel caso di pioggia il live si terrà all’interno della cantina.

Sabato 6 luglio a Vidor, presso la Cantina La Tordera, la serata sarà inaugurata dalla consueta degustazione enogastronomica dalle 19:00 alle 21:00, il solito D•Talk a tema imprenditoriale dalle 21:00 alle 21:30, per poi giungere al concerto, dalle 21:30, di Andrea Braido Jazz Fusion Trio, formazione guidata da Braido, uno fra i più affermati chitarristi italiani degli ultimi vent’anni.
15 euro il prezzo del biglietto (senza includere cibi e bevande), anche in questo caso gratuito per ragazze e ragazzi Under 13.

Il festival si concluderà sabato 13 luglio alla Tenuta Polvaro di Annone Veneto. Lo svolgimento della serata sarà identico a quello di tutti gli eventi a partire dal 22 giugno, con la stessa formula anche per quanto riguarda il prezzo del biglietto. Alle 21:30, Simona Bencini & LMG 4tet in concerto. La brillante e poliedrica cantante toscana sarà affiancata da quattro talentuosi musicisti.

Quest’anno il 10% del ricavato di “GAIAJAZZ Musica & Impresa” sarà devoluto all’associazione “Oltre L’Indifferenza di Fontanelle”.
Un festival concepito come una sorta di viaggio per mettere in evidenza progetti legati al tema della sostenibilità.

Articoli correlati

Back to top button