Pordenone

Sale il livello del Tagliamento e 11 persone (tra cui 1 neonato) rimangono bloccate. Portate all’asciutto dai pompieri

Alle ore 18 circa si oggi, 1 aprile 2024, la sala operativa dei Vigili del fuoco del comando di Pordenone ha ricevuto una richiesta per il soccorso da parte di una decina di persone rimaste bloccate su un isolotto in mezzo al fiume Tagliamento in località Carbona nel comune di San Vito al Tagliamento.

Immediatamente è stata inviata sul posto la squadra del distaccamento di San Vito al Tagliamento che, supportata dalla squadra Soccorritori Fluviali Alluvionali partita dalla sede centrale di Pordenone, ha raggiunto il luogo indicato individuando il gruppo di persone da soccorrere.

I Vigili del fuoco hanno raggiunto a nuoto l’isolotto dove si trovavano le persone da soccorrere, in totale 11 giovani tra cui un bambino di circa 8 mesi che si erano accampati sull’isolotto ed erano rimasti bloccati dall’innalzamento del livello dell’acqua. Successivamente i pompieri utilizzando alcune corde, hanno allestito una teleferica, tra l’isolotto e la sponda del fiume è stato agganciato il gommone da rafting con il quale i giovani e il neonato sono stati trasportati, a gruppi di tre persone alla volta sulla riva del fiume.

Le operazioni di soccorso sono terminate alle ore 19.45 circa.

Articoli correlati

Back to top button