Curiosità

Sass de Stria: vanno in scalata e lasciano il cane ai piedi della parete. L’animale finisce incrodato. Recuparato dal Soccorso Alpino

Questa mattina verso le 11.30 il 118 è stato contattato da due alpinisti tedeschi che si erano imbattuti in un cagnolino incrodato sul primo tiro della Via Colbertaldo, sullo Spigolo Sud del Sass de Stria, senza che vi fosse in vista nessuna persona.

Attivato il Soccorso alpino di Livinallongo per andare a recuperarlo e a verificare la situazione, è stato inoltre allertato il servizio veterinario.
Una volta sul posto i soccorritori hanno riportato alla base della parete il cane e sono risaliti al numero del proprietario, che in un primo momento non rispondeva al cellulare.

Fortunatamente, quando stava per partire la ricerca, il padrone ha risposto: in tre avevano scalato una via, lasciando legato l’animale, che era riuscito a liberarsi e a risalire la parere.
Il cane è stato quindi riconsegnato al padrone.

Articoli correlati

Back to top button