Curiosità

Tutto esaurito per la 44° edizione della “Su e Zo per i Ponti”, oltre 7.500 iscritti

Settemila e cinquecento persone “Su e Zo” per i ponti di Venezia hanno animato questa mattina le calli cittadine, segnando un tutto esaurito delle iscrizioni con il 30% in più rispetto allo scorso anno.
Lo slogan della 44esima edizione della manifestazione ha accompagnato la tradizionale passeggiata nei luoghi più caratteristici della città, quelli meno esplorati dal turismo di massa.

L’evento, patrocinato dal Comune di Venezia insieme alla Marina Militare, alla Regione del Veneto, alla Città Metropolitana di Venezia, all’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale e organizzato da TGS Eurogroup, ha replicato il successo delle passate edizioni confermandosi tra quelli di maggiore richiamo.
Una passeggiata per tutti, famiglie e scuole in prima linea. Anche quest’anno, il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto a favore delle opere salesiane in Terra Santa.

Due i percorsi proposti ai partecipanti: quello di 11 chilometri con 39 ponti, con partenza e arrivo in piazza San Marco e il percorso breve di 5 chilometri con 18 ponti, indicato alle scuole materne ed elementari, con partenza dal Porto di Venezia e arrivo sempre in piazza.

Gli iscritti erano provenienti principalmente da tutto il Triveneto, ma si è riscontrata un’ottima adesione da tutta Italia: in particolare dalle regioni vicine della Lombardia ed Emilia-Romagna, a cui si sono aggiunte Piemonte, Umbria, Lazio e Sardegna.

Altri gruppi sono giunti per la “Su e Zo” a Venezia anche da tutta Europa e oltre: Slovenia, Austria, Svizzera, Francia, Belgio, Spagna e persino da Israele.
Nel complesso, si sono registrati 26 gruppi di almeno 50 partecipanti che hanno ricevuto la targa della manifestazione.

Articoli correlati

Back to top button