Treviso

Conegliano: Federico Spinazzè è campione italiano assoluto di duathlon cross

Federico Spinazzè è il nuovo campione italiano assoluto di duathlon cross. Domenica, a Triuggio, in Lombardia, il capitano della Silca Ultralite Vittorio Veneto, si è lasciato alle spalle tutti i contendenti, salendo sul gradino più alto del podio della competizione che unisce corsa off-road e mountain bike.

Il ventiquattrenne coneglianese, già campione del mondo di triathlon cross under 23 nell’ottobre del 2021, ha impiegato il tempo di 56’52’’ per correre off road a piedi tre chilometri, pedalare in mountain bike su percorso impegnativo per 15,4 km e correre nuovamente off road per 1,5 km.
Dietro di lui, ad una cinquantina di secondi, Alessandro Saravalle e Giuseppe Lamastra.

Una grande prova per lo studente universitario al corso magistrale di alimentazione e nutrizione umana, che in carriera ha conquistato dieci titoli italiani tra individuali e staffette, un altro titolo italiano under 23 (olimpico no draft), oltre a un paio di podi tra i giovani.
A livello internazionale, Spinazzè si è anche messo al collo un altro oro mondiale, quello di duathlon conquistato con la staffetta mista junior nel 2016.
Lo scorso anno è stato bronzo tricolore nel triathlon cross e azzurro ai mondiali di triathlon cross.

Articoli correlati

Back to top button