Veneto

Furioso incendio devasta azienda nel vicentino

Proseguiranno anche nel corso della notte, le operazioni di spegnimento e bonifica del vasto incendio, scoppiato poco prima di mezzogiorno, alla Nidec Fir azienda produttrice di materiale elettromeccanico in via Santa Croce a Gambugliano.

Le ottanta persone presenti all’interno della hanno subito evacuato la fabbrica.
Subito si è alzata un’alta colonna di fumo nero, visibile a chilometri di distanza.
I vigili del fuoco arrivati nell’immediatezza dalla centrale di Vicenza e Arzignano e a seguire da Lonigo, Schio, Verona e i volontari di Thiene con 6 autopompe, 5 autobotti, un’autoscala, il carro aria e 32 operatori, hanno iniziato le operazioni di spegnimento del rogo già generalizzato.

Dopo circa due ore le squadre sono riuscite a circoscrivere l’incendio, che ha interessato la quasi totalità della struttura ad eccezione degli uffici.
Il tetto e le strutture in lamiera sono in più parti collassate.

Sono ora in corso le operazioni di spegnimento di tutti i focolai residui presenti all’interno della fabbrica. Le cause del rogo sono al vaglio dei tecnici dei vigili del fuoco.

Articoli correlati

Back to top button