Pordenone

La pordenonese Sara Dal Bo’campionessa del mondo U17 di sollevamento pesi

Sara Dal Bo’é campionessa del mondo Under 17. Nella notte tra sabato e domenica la talentuosa atleta di Cordenons ha conquistato il titolo iridato Youth nella categoria fino a 81 kg. L’Azzurrina della Pesistica Pordenone ha trionfato a Lima, in Perù, sede del campionato del mondo di categoria, al termine di una gara tiratissima giocata chilo su chilo: dopo il bronzo di strappo con 90 chili sollevati in terza prova, Sara dà il tutto per tutto nello slancio dove deve combattere con le due dirette contendenti, la venezuelana Aparicio Alfonzo, che si era aggiudicata il primo posto di strappo con 94 kg e con la Kazaka Ormanbayeva.

Entrata in gara con 110, la Dal Bò viene scavalcata da entrambe le avversarie con 112; la venezuelana si ferma poi a quella misura mentre la friulana riesce a migliorarsi sino 117 kg. Ben due volte la kazaka cerca i 119 kg nel tentativo di scavalcare Sara, ma entrambe le volte fallisce, restando ai 201 kg che le danno il bronzo di totale. Oro dunque nel totale per Sara Dal Bò con 207 kg, argento per la venezuelana Aparicio Alfonzo con 206, bronzo per la kazaka Ormanbayeva con 201 kg.

Sara, prossima a compiere 15 anni, non è nuova sulla pedana iridata degli Under 17, visto che già l‘anno scorso aveva esordito a soli 13 anni, chiudendo con un onorevole ottavo posto: “E’ stato un buon risultato, avevo fatto i miei massimali, ero contentissima per il mio esordio. Mi è servito molto come tappa per poi riuscire a fare cose importanti più avanti: la vittoria all’Europeo Under 15, i titoli italiani, insomma il 2023 è stato un anno di costruzione”.

Sara, con i suoi 14 anni, è stata la più giovane campionessa italiana assoluta di sempre. Un percorso, il suo, che sta proseguendo a colpi di record.

Articoli correlati

Back to top button