Friuli Venezia Giulia

Maltempo/frana sull’A23 tra Carnia e Pontebba. Riaperta corsia in direzione nord

A causa delle forti piogge registrate nelle ultime ore, uno smottamento con rocce e sassi, si è abbattuto questa mattina intorno alle ore 6.30 circa di oggi, 1 aprile 2024, sull’autostrada A23 al km. 64 nel comune di Amaro tra i caselli di Pontebba e Carina.

Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco del comando di Udine assieme alle squadre dei distaccamenti di Gemona e Tarvisio oltre alla Polizia Stradale e personale di Autostrade per l’Italia.
Sincerati che non vi fossero persone ferite i pompieri hanno assistito gli autisti e i passeggeri dei veicoli, nessuno dei quali colpiti dai massi, che erano rimasti bloccati nell’area interessata dal movimento franoso.

L’autostrada è rimasta inizialmente chiusa in entrambi i sensi di marcia.
Dalle ore 9:00, Autostrade ha riaperto la corsia in direzione Tarvisio.

Per chi viaggia in direzione sud, verso l’innesto in A4, deve uscire al casello di Pontebba, immettersi sulla Statale Pontebbana e rientrare in autostrada al casello di Amaro.
Nel frattempo sono in corso le operazioni di messa in sicurezza della sede autostradale.

Articoli correlati

Back to top button