Prendi nota

Comune di Treviso virtuoso nei pagamenti ai fornitori: salda le fatture con 8 giorni di anticipo

Il Comune di Treviso si conferma ente virtuoso nei tempi di pagamento dei fornitori.
Le fatture vengono saldate con una media di 8 giorni di anticipo rispetto alla scadenza
prevista di 30 giorni, lasso di tempo massimo (definito dalla normativa nazionale) che deve
intercorrere fra il momento in cui una fattura perviene all’Ente e il momento del
pagamento.

Il Comune di Treviso non dovrà quindi accantonare risorse finanziarie per il Fondo di
garanzia debiti commerciali, previsto per quegli enti locali non in regola con i tempi di
pagamento.

Articoli correlati

Back to top button