CuriositàVenezia

Presepi in laguna: la suggestiva natività di Cavallino-Treporti

Affacciandosi dalla pista a sbalzo sulla laguna più lunga d’Europa si potrà ammirare da questo fine settimana “Lagoon Nativity”, il presepe in acqua realizzato dal Comune di Cavallino-Treporti con l’artista locale Francesco Orazio e la Somfer srl.


L’opera è unica: da Ca’ Ballarin a Ca’ Savio più di 180 statue in compensato marino rappresenteranno la natività. Un lungo presepe sull’acqua composto dai villaggi e i suoi protagonisti, la capanna con Maria e Giuseppe, il bue e l’asinello, i re magi in cammino che, come anticipato dallo stesso artista, saranno avvicinati alla capanna di Gesù bambino per l’epifania.

Una tradizione ormai consolidata per i cittadini di Cavallino-Treporti, attesa proprio per la sua particolarità di sempre nella Laguna di Cavallino-Treporti, in questi giorni due associazioni stanno ultimando i presepi: quello del Borgo di Lio Piccolo sarà posato nello specchio d’acqua di fronte al Borgo del XVIII secolo, mentre quello della Remiera Cavallino sarà posizionato di fronte alla terrazza panoramica sulla Laguna veneziana in piazza S.M. Elisabetta.

Articoli correlati

Back to top button